Lavoro Educazione Orientamento - La diversità è ovunque

Essere discriminato perché disabile

Essere discriminato perché disabile

Ciao a tutti, mi chiamo Nunzio. Vi racconto la mia esperienza di persona disabile.

Io il mio essere disabile non lo ho mai accettato e questo mi faceva sentire diverso dalle altre persone

Quando ero piccolo, nell’ eta’ della scuola primaria e fino all’adolescenza i compagni mi prendevano in giro (mi deridevano). Infatti ho sofferto molto e uscivo poco di casa. Uscivo solo con i miei famigliari e tutto questo sino all’ eta’ di diciotto anni circa. Stavo molto con mio papà.  Avevo anche degli amici che mi invitavano a uscire con loro ma io non andavo perché mi vergognavo.

Per convivere con il mio essere disabile mi sono fatto aiutare da uno psicologo.

Ma la cosa che mi ha aiutato tantissimo e vedere altre persone con disabilità più gravi della mia e vedere nei loro occhi la gioia di vivere, quella che io non avevo, e grazie a loro ho imparato ad avere e ad aiutare gli altri.

 

Articolo scritto da Nunzio